Diablo Tuning Club

Reply

[GUIDA] Verniciare le parti in plastica, per gli interni delle vostre car

« Older   Newer »
denver1985
view post Posted on 19/2/2008, 00:27 Quote




TRATTO DAL FORUM DI ELABORARE

premetto nel dire ke la verniciatura delle parti in plastica E' POSSIBILE ... qualsiasi carrozziere dica il contrario, o nn è serio, o non vuole fare il lavoro e basta ... chiaro ke verniciare delle parti in plastica richiede una certa abilità nell'uso delle bombolette o del compressore, ma meno di quello ke si potrebbe credere inizialmente ... se nn vi fidate appieno nelle vostre doti, potete provare a verniciare una superficie di prova ... l'esame della bottiglia di plstica è l'ideale ... provate a verniciare una bottiglia, se lo fate senza troppe goccie, e la vernicie resiste anke dopo ke la premete con le mani (skiacciarla nn vale ), allora potete iniziare ... se riuscite a verniciare senza goccie, ed anke skiacciandola con i piedi la vernicie nn salta via ... ke diavolo state a leggere sto post ... mettete su una karrozzeria

... visto il tipo di lavoro, è preferibile utilizzare la bomboletta, a meno ke uno nn intenda verniciare un paraurti o una minigonna anke per le componenti esterne la procedura è la stessa ... però si dovranno passare più mani di vernicie, per avere un "sistema" più robusto nel tempo

Allora, iniziamo con ordine .... intanto bisogna reperire i materiali necessari, che sono: vernicie del colore desiderato (qualsiasi vernicie per plastica o metallo va bene, nitro o catalizzata); primer (detto anke fondo ancorante per plastica); spugna per preparazione del fondo (sembra una di quelle pagliette metallike per le pentole ... la si trova nei colorifici ... quella della 3M è marrone ); trasparente (eventualmente ... personalmente nn lo uso, ma per certe vernici o applicazioni è essenziale); alcool (o diluente ... qualsiasi cosa sia grassante e nn "ungente"); stracci (di carta vanno benissimo ... sia per coprire il pavimento, sia per maskerare eventualmente alcune parti); nastro di carta (detto nastro da carrozziere ... per maskerare le zone da nn verniciare).
Se si usa il compressore ... servirà anke quello

Allora la procedura è relativamente semplice ma un po' lunghetta .... inizialmente si dovranno rimuovere dal veicolo le parti che si desidera verniciare, ed in questo non posso darvi tanti consigli (a meno ke nn stiate facendo il lavoro su una cordoba o ibiza costruita tra il 95 ed il 98 ), quindi cacciavite alla mano e cercate di rimuovere il tutto ... facendo meno danni possibili

a questo avrete plastike dappertutto ... sperando ke siano ankora intere, sopratutto nella parte degli attakki nel caso .... perdete qualke oretta, ed incollate tutto ... kiaro, prima di verniciare

Allora, ora ke avete le dita incollate, ed i pezzi quasi ricostruiti, possiamo iniziare a verniciare ... POSATE QUELLA BOMBOLETTA!!!!
Prima di tutto ... iniziamo dall'inzio
1) prendiamo le nostre belle plastike, liscie e ruvide ke siano, e diciamo ciao ciao al grigiore .. un consiglio ... se avete parti ruvide (o tutte bugnate) e volete farle liscie, il lavoro è più lungo .... vi rimando alla sezione A
2) a questo punto, con estrema cura, copriame con il nastro e la carta le parti ke nn vogliamo verniciare, o ke nn siano da verniciare ... mi raccomando i particolare trasparenti (nel caso di plance in pezzo unico) o eventuali indicatori
3) con molta cura, ma anke olio di gomito, iniziamo ad irruvidire la superficie con la spugnetta per il fondo ... si dovrà rendere tutta la superficie da verniciare porosa, per permettere al primer di agire, ricordando di non insistere sulle parti coperte, altrimenti la copetura (il nastro) verrà rimosso
4) con uno straccio ke nn lascia pelucchi ed imbevuto di alcool o diluente, passate le superfici che sono state "grattate" , in modo da eliminare la polvere ...
5) ora bisogna andare in un luogo dove nn ci siano particelle di polvere sospese ... se nn avete un tale posto, potete farvi una "casupola" con dei teli di plastica (quelli per gli imbiankini, da 4X4 metri) ... ricordatevi ke la vernicie nn è molto buona, quindi verniciate con un panno bagnato su bocca e naso
6) ora si ke possiamo prendere la bomboletta ... di primer. Seguite i consigli di verniciatura scritti sulla bomboletta, per un miglior risutato Di primer si possono dare anke più mani, per avere una superficie di posa per la vernicie più "elastica", oltre ad una presa migliore ... su parti interne nn di uso (plancia, cornici, ecc) basta 1/2 mani, per parti in uso (maniglie, pulsanti, ecc) meglio 3/4, per parti esterne anke 1/2 ... tanto se si tokka ... le mani devono essere intervallate da 15/30 min, a seconda del prodotto usato (e dalle indicazioni)
7) ora possiamo fare una pausa e berci qualkosa, intanto il primer si asciuga i tempi sono sulla bomboletta, o cmq 1 ora
8) dopo esserci rifocillati, andiamo a vedere il nostro lavoro ... la superficie dovrebbe essere tutta lucida ed asciutta, è l'ora di prendere in mano la bomboletta di colore
9) come per il primer, per il colore è meglio seguire le indicazioni sulla bomboletta ... ricordando ke vale la stessa regola: più la parte è soggetta ad uso, più mani si danno .. per parti interne nn di uso 2/3 mani, per parti in uso 4/5, per parti esterne, 4/5 ... questa volta le mani nn devono essere molto intervallate, in quando dobbiamo verniciare su fondo ankora bagnato, per far attekkire il tutto al meglio ... piuttosto diamo 1/2 mani pesanti, ma evitiamo di verniciare più volte sulla vernicie secca
10) ed ora ... il trasparente io personalmente nn lo uso, ma sulle parti soggette ad uso è un tokkasana ... o per le vernici ke rikiedono il lucido è indispensabile .... di lucido nn ne va messo molto, 1/2 mani bastano ... ma su parti soggette ad un uso estenuante, come le maniglie, o con vernici molto delicate (nero lucido o metallizzato), e meglio abbondare ... il lucido rigato si vede poco, la vernicie scrostata molto di più
11) ed ora abbiamo finito ... asciugata la vernicie (3/4 ore ... ma meglio 1gg) si può ricominciare a montare il tutto, facendo attenzione a nn rigare i nostri bellissimi panelli in tinta

punto A: se volete rendere lisce delle superfici in precedenza ruvide, potete o darci dentro con della caravetro con grana 400 e poi 600, oppure fare una prima verniciatura pesante (3/4 mani, come da punto 1 a punto 9) e poi passare della cartavetro grana 1000 bagnata (la vernicie deve avere almeno 2/3 giorni) ... a questo punto avrete spianato la superficie ... passate con la spugnetta per il fondo, pulite con alcool (nn diluente o succede un disastro) e continuate dal punto 9 .... il primer nn serve, in quanto state verniciando su una superficie di vernicie porosa


*D€nV3r*
 
Top
.°pomatone°.
view post Posted on 19/2/2008, 14:15 Quote




ottima guida.. bel lavoro denver grazie mille :) la metto in rilievo
 
Top
racingcampania
view post Posted on 19/2/2008, 20:35 Quote




ottimo denver!
 
Top
Vituador
view post Posted on 19/2/2008, 22:06 Quote




Ben fatto Salvatore...
 
Top
denver1985
view post Posted on 19/2/2008, 22:46 Quote




:tears.gif: GRAZIE ...mi commuovo... :crybaby.gif:

Cmq è una vecchia guida ke avevo scaricato un pò di tempo fa xkè può tornare sempre utile.

*D€nV3r*
 
PM  Top
tonyrocky666
view post Posted on 20/2/2008, 01:06 Quote




bravo salvatore
 
Top
buster80
view post Posted on 31/5/2008, 11:39 Quote




da manuale ottimo!
 
Top
lametino86
view post Posted on 3/6/2008, 18:09 Quote




Molto utile questa guida...credo che ne farò uso ;)
 
Top
denver1985
view post Posted on 3/6/2008, 22:19 Quote




Mi fa piacere ke torna utile questa guida.
Io dico sempre: Dai agli altri ciò ke vorresti ke gli altri dessero a te!

*D€nV3r*
 
PM  Top
lametino86
view post Posted on 17/6/2008, 11:23 Quote




A Giorni mi metterò all'opera...posterò un po di foto...
 
PM  Top
lametino86
view post Posted on 14/2/2009, 20:08 Quote




Dopo tanto tempo finalmente mi sono messo all'opera ;)
a lavoro ultimato vi postero un po di foto...
 
PM  Top
10 replies since 19/2/2008, 00:27
 
Reply